Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di San Giovanni Battista

Diocesi di Torino ( sec. XVIII )

Piazza G.A. Burzio, 12 12035 Racconigi (CN)

La chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista sorge sul sito dell’antica cappella dedicata all’omonimo Santo, verosimilmente fondata tra il 1320 ed il 1330 ed era parte del distretto plebano di Cavallermaggiore. Su richiesta della comunità di Racconigi, nel 1719 si decise di abbatterla per costruire un nuovo edificio più ampio, adatto ad accogliere l’accresciuta popolazione della città. Tra i sostenitori del progetto, affidato all’architetto Francesco Gallo di Mondovì, coadiuvato dai capomastri Alessandro Chiarino e Luigi Quadrupane, emergono il priore Giuseppe Maria Cambiano di Ruffia, il nobile Giò Angelo Spada (ricordato con un busto marmoreo e una lapide all’interno della chiesa) e la popolazione di Racconigi che intervenne con importanti donazioni. La chiesa, realizzata tra il 1719 ed il 1730, in puro stile barocco, presenta una sobria facciata in mattoni con un portale ornato da un’iscrizione di dedica a san Giovanni Battista e lo stemma di Racconigi, una cupola ottagonale e un imponente campanile che conferiscono all’edificio un’austera solennità. L’interno è un grande vano, con pianta a croce latina rovesciata. La decorazione trompe l’oil della volta ad affresco si data al 1759 ed è opera di Pietro Antonio Pozzo, Giuseppe Dallamano e del racconigese Francesco Antonio Cuniberti che vi morì 1757 cadendo da un’impalcatura. Il presbiterio, riccamente decorato, è separato dalla navata da una balaustra marmorea e da un arco. L’altare maggiore dedicato a San Giovanni Battista e progettato da Francesco Gallo è in marmo policromo con decorazioni in bronzo. E’ ornato dalla pala raffigurante il Battesimo di Gesù attribuita a Claudio Francesco Beaumont. Accanto vi sono due tribune con lo stemma sabaudo, in una della quali i Savoia, in villeggiatura a Racconigi, assistevano alla Messa. Superba è la cappella del Crocefisso eseguita sotto il patronato del conte Pochettino di Serravalle: si trovano infatti, entro un medaglione affrescato dal Pozzo, un Crocefisso di Stefano Maria Clemente e le due statue della Vergine Addolorata e il San Giovanni Evangelista di Carlo Giuseppe Plura. Da ricordare infine la statua che raffigura il priore Cambiano di Ruffia opera di Giovanni Battista Bernero e un pregevole fonte battesimale datato 1473 della bottega degli Zabreri di San Damiano di Macra.

Carlo Sismonda e la Pinacoteca d’Arte Sacra

Nella casa parrocchiale di San Giovanni Battista è allestita la Pinacoteca di Arte Sacra che conserva le opere dell’artista Carlo Sismonda. Nato a Racconigi nel 1929, fin da giovanissimo si dedica allo studio dell’arte e della musica. Negli anni dal 1947 al 1957 partecipa alla vita artistica torinese, cui fa seguito un periodo di lunghi soggiorni a Parigi e in Costa Azzurra per un più diretto contatto con i grandi artisti del passato e i post impressionisti. Divenuto noto al grande pubblico e alla critica ha esposto più volte in Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Austria. Da sempre attento al tema dell’arte sacra, espone già a Torino nel 1978 ventotto tele a soggetto religioso frutto di una lunga meditazione avvenuta anche nel ricordo delle visite che da bambino svolgeva nelle chiese di Racconigi. Dal 2002 una sua “Sacra Conversazione” è conservata presso i Musei Vaticani nella sezione Arte Contemporanea.
La Pinacoteca d’Arte Sacra di Racconigi mostra, all’interno di uno spazio dedicato al tema della luce e dei colori, un trittico Padre, Figlio e Spirito Santo, il ciclo della Via Crucis, e una serie di opere ispirate all’Antico Testamento, alla Natività, Resurrezione e Luce.

Approfondimenti
Lun-Dom 09:00 - 19:00

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Ven -
Sab 18:00
Dom 10:30 18:00

La Santa Messa si celebra negli orari riportati dalle Palme ai Santi (periodo estivo). Nei restanti mesi dell'anno (con medesimi orari) si celebra nella chiesa di Santa Maria.

Info

cattedrale
Cattedrale di Torino
diocesi
Torino
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
Piazza G.A. Burzio, 12 12035 Racconigi (CN)
tel
0172.85025 (Don Maurilio Scavino)
mail
parrocchia.racconigimurello@gmail.com
web
www.parrocchiaracconigimur

Servizi

accessibilità
no
accoglienza
true
didattica
true
accompagnamento
true
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

B&B CASALE

CORSO REGINA ELENA 1, RACCONIGI, 12035, TO

Bed & Breakfast

017286479 / 3488823238 giulianna@bbcasale.com

Leggi tutto

CASA MARIA REGINA – CASA PER FERIE DI MASSANO ANDREINA

VIA GRISELDA 37/38, SALUZZO, 12037, CN

CASA PER FERIE

3477786507 andreina.massano@gmail.com

Leggi tutto

MONASTERO SS.MA ANNUNZIATA

VIA DELL’ANNUNZIATA 1 30, FOSSANO, 12045, CN

FORESTERIA PER RITIRI SPIRITUALI

017260879 benedettinefossano@alice.it

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl