Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Confraternita della Resurrezione

Diocesi di Vercelli ( sec. XVIII )

Via Bena, Crescentino

La costruzione risale al XVIII secolo, il sito dove fu eretta la chiesa venne acquistato nel 1707 per farne un’area cimiteriale della città e nel 1763 il Vescovo Solaro diede licenza per costruire una piccola chiesa cimiteriale, opera interamente finanziata con le elemosine dei fedeli. Quest’aspetto condizionò molto la costruzione dell’edificio che proseguì molto a rilento e con varie difficoltà. La chiesa giunse al compimento alla fine del XVIII secolo. Nel 1796 fu presentato un disegno per da parte dell’architetto Ferrero per la costruzione di un campanile. Nello stesso anno il Vescovo Filippo di Martiniana istituì la Compagnia delle Anime Purganti presso la stessa chiesa. Con l’Editto di Sanit-Cloud del 1806, la chiesa perse la sua funzione cimiteriale pur continuando ad essere officiata dalle Anime Purganti. Già nel 1900 si hanno attestazioni di problemi manutentivi. Nelle visite pastorali del 1962 risulta non più officiata e in stato di grave degrado. L’aspetto dell’insieme è tardo barocco e ricorda un po’ le importanti costruzioni del periodo a navata centrale. Da circa quattro anni la diocesi ha avviato, dopo una difficoltosa pratica di usucapione a favore della parrocchia, un impegnativo e delicato lavoro di consolidamento e restauro.

La costruzione risale al XVIII secolo, il sito dove fu eretta la chiesa venne acquistato nel 1707 per farne un’area cimiteriale della città e nel 1763 il Vescovo Solaro diede licenza per costruire una piccola chiesa cimiteriale, opera interamente finanziata con le elemosine dei fedeli. Quest’aspetto condizionò molto la costruzione dell’edificio che proseguì molto a rilento e con varie difficoltà. La chiesa giunse al compimento alla fine del XVIII secolo. Nel 1796 fu presentato un disegno per da parte dell’architetto Ferrero per la costruzione di un campanile. Nello stesso anno il Vescovo Filippo di Martiniana istituì la Compagnia delle Anime Purganti presso la stessa chiesa. Con l’Editto di Sanit-Cloud del 1806, la chiesa perse la sua funzione cimiteriale pur continuando ad essere officiata dalle Anime Purganti. Già nel 1900 si hanno attestazioni di problemi manutentivi. Nelle visite pastorali del 1962 risulta non più officiata e in stato di grave degrado. L’aspetto dell’insieme è tardo barocco e ricorda un po’ le importanti costruzioni del periodo a navata centrale. Da circa quattro anni la diocesi ha avviato, dopo una difficoltosa pratica di usucapione a favore della parrocchia, un impegnativo e delicato lavoro di consolidamento e restauro.

Link esterni
Accessibilità
Lun-Dom chiuso

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Info

cattedrale
Cattedrale di Vercelli
diocesi
Vercelli
tipologia edificio
Confraternite
indirizzo
Via Bena, Crescentino

Servizi

accessibilità
sconosciuto
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

CARMELO “MATER UNITATIS”

REGIONE VILLA PUZZI 1, MONTIGLIO MONFERRATO , 14026, AT

FORESTERIA

0141994055

Leggi tutto

OSTELLO SANTHIA' SULLA VIA FRANCIGENA

VIA MADONNETTA 4, SANTHIA', 13048, VC

OSTELLO e OSPITALE PER PELLEGRINI

3664404253 / 3336162086 info@santhiasullaviafrancigena.it

Leggi tutto

OASI SAN BENEDETTO

VIA LOMBARDORE 6, MONTANARO, 10017, TO

CASA per RITIRI SPIRITUALI

011389376 parr.s.benedetto@diocesi.torino.it

Leggi tutto

© 2013 2022 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy