Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Santuario di Monserrato

Diocesi di Cuneo ( sec. XVII; XX )

Regione Monserrato 25, 12011, Borgo San Dalmazzo, CN

Una mappa risalente al 1565, conservata presso il Comune di Borgo San Dalmazzo, attesta, nell'attuale area in cui sorge il Santuario, la presenza di una croce. Solamente un secolo dopo, nel 1651 un documento menziona la presenza del Santuario, facendo riferimento ad un'elemosina fatta dalla Confraternita di Santa Croce in Rocccavione che si recava in processione al Santuario. Dal Settecento è inoltre attestata la presenza di un eremita.
La struttura iniziale del Santuario era molto semplice e presentava una sola navata, un alloggio per il romito, e una sacrestia. Sull’altare maggiore, dove ora si trova una preziosa icona, era collocata una antica statua della Madonna col Bambino Gesù sulle ginocchia, che attualmente è conservata ed esposta nel museo della parrocchia di San Dalmazzo.
L’edificio è andato ingrandendosi lentamente. Nel 1831 venne costruito il campanile e nel 1836 la chiesa fu circondata dal portico, nel cui tratto posteriore sorge l’alloggio del cappellano, che fino al 1970 ha custodito il santuario.
Nel 1902 vennero costruiti i piloni della Via Crucis lungo la salita dal paese al Santuario.

Le origini del Santuario di Monserrato risalgono alla prima metà del XVII secolo e si collegano al culto della Madonna Nera, venerata a Montserrat in Spagna ed a Oropa in Italia. Probabilmente, a seguito di una grave epidemia di peste che colpì il nord Italia ed anche le zone del cuneese tra il 1628 e 1630, i locali decisero di edificare un santuario alla Vergine in un luogo sulla collina che fin dal medioevo era divenuto meta di pellegrinaggi ed era segnato da una grande croce, come attesta una mappa del 1565.
La festa titolare del Santuario viene celebrata il 27 aprile, ma la più sentita dalla popolazione è la Natività di Maria, l’8 settembre.
Suggestivo il percorso della Via Crucis con inizio dalla strada proveniente dal centro di Borgo San Dalmazzo e con tratti a gradinate.

Approfondimenti
Lun-Dom 08:00 - 18:00

Da novembre a marzo il santuario è chiuso.

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Sab -
Dom 07:30

Info

cattedrale
Cattedrale di Cuneo
diocesi
Cuneo
tipologia edificio
Santuari
indirizzo
Regione Monserrato 25, 12011, Borgo San Dalmazzo, CN
tel
0171/266133
cel
3402549768
web
www.santuariodimonserrato.

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

OSTELLO DEL PELERIN

VIA XI FEBBRAIO 2, GAIOLA, 12010, CN

OSTELLO

3805445620 prenotazioni@ostellogaiola.cn.it

Leggi tutto

CASA PASCAL D’ILLONZA

VIA DEL VILLAR SAN COSTANZO 5, CUNEO – SAN PIETRO DEL GALLO , 12100, CN

casa per ferie dedicata a esercizi spirituali guidati

0171682223 / 3287241116 casaesercizi@diocesicuneo.it

Leggi tutto

CASA DI SPIRITUALITA CERTOSA DI PESIO

LOCALITA' CERTOSA DI PESIO 1, CHIUSA PESIO, 12013, CN

Ostello con indirizzo spirituale

0171738123 / 0171738284 certosa@consolata.net

Leggi tutto

© 2013 2021 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy