Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Abbazia di Santa Fede

Diocesi di Casale Monferrato ( sec. XII )

Via Santa Fede, 92, 10020 Cavagnolo TO

L’abbazia di Santa Fede costituisce uno dei più celebri esempi di architettura romanica dell’intera area prealpina e padana. Rappresenta l’unico lacerto rimasto intatto di un più ampio complesso monastico, trasformato in fase barocca e poi completamente obliterato da interventi in età contemporanea.
L’abbazia fu edificata verso la metà del XII secolo per volontà dei monaci benedettini di Saint-Foy-de-Conques. Nel  XV secolo fu eretta in  priorato e passò sotto la giurisdizione del vescovo di Casale ; dal  1584 al 1728  fu custodita ed amministrata dai priori commendatari. I resoconti delle visite pastorali nei primi decenni del XVII secolo testimoniano come la chiesa fosse ormai in pessime condizioni e ridotta al rango di chiesa campestre. Nel XVIII secolo subì interventi di ristrutturazione. Nel 1895 , dopo innumerevoli traversie, l'abbazia fu acquistata dei padri maristi e fu interessata da opere di ristrutturazione e restauro.
Il sito, inserito in un contesto paesaggistico di indubbio interesse, meta di visite e di devozione persistente, è stato oggetto di una cospicua attività di tutela tra Otto e Novecento tra cui spiccano i nomi di Edoardo Arborio Mella, Carlo Promis, Alfredo d’Andrade, Paolo Verzone.
Uno degli elementi più interessanti della struttura è la sua articolazione architettonica, nelle strette navatelle coperte da volte a crociera e nella navata centrale su cui si imposta una volta a botte inframezzata da archi traversi. Interessante anche l’uso di due diversi materiali costruttivi, ovvero conci lapidei e laterizio.
Esempio straordinario di officina scultorea transalpina, presenta una maestosa facciata dove spicca il portale con una ricchissima lunetta, già d’interesse degli studi di Edoardo Arborio Mella. Il portale in arenaria mostra un ricco repertorio decorativo. Oltre alla decorazione della lunetta con due angeli ad ali spiegate che reggono il Cristo in mandorla, merita attenzione l’architrave con il tema di girali di vite con grappoli d’uva e foglie. L’aula divisa in tre navate è impreziosita da una serie di strepitosi capitelli scolpiti.

Santa Fede, martire fanciulla delle terribili persecuzioni cristiane volute dall’imperatore Diocleziano, venne condannata a morte e decapitata nella città di Agen in Aquitania nel 303 dopo Cristo. Dopo varie vicende le reliquie arrivarono a Conques e il culto della santa attirò nella chiesa per lei costruita nel X secolo i pellegrini di tutta Europa. I monaci benedettini fondarono così altre chiese a lei dedicate lungo le strade dei viaggiatori, come questa di Cavagnolo.

Liens externes
Lun-Dom 09:00 - 18:00

Il bene fa parte del sistema di apertura e narrazione automatizzate "Chiese a porte aperte"

Le site pourra être visité durant l'horaire indiqué sauf en cas de célébrations liturgiques

Infos

cathédrale
Cattedrale di Casale Monferrato
diocèses
Casale Monferrato
type d'édifices
Abbazie e Monasteri
adresse
Via Santa Fede, 92, 10020 Cavagnolo TO

Services

accessibilité
parziale
accueil
true
didactique
inconnu
accompagnement
inconnu
bookshop
inconnu
restauration
inconnu

OÙ DORMIR À PROXIMITÉ

CARMELO “MATER UNITATIS”

REGIONE VILLA PUZZI 1, MONTIGLIO MONFERRATO , 14026, AT

FORESTERIA

0141994055

Lire tout

ISTITUTO BERNARDI SEMERIA - CENTRO ACCOGLIENZA GIOVANI

COLLE DON BOSCO, FRAZIONE MORIALDO 30, CASTELNUOVO DON BOSCO, 14022, AT

OSTELLO

0119877111 info@colledonbosco.it

Lire tout

ORATORIO PARROCCHIA SS.CLAUDIO E DALMAZZO

VIA ENRICO FERMI 3, CASTIGLIONE TORINESE, 10090, TO

ORATORIO

0119607178 donmartino1981@libero.it

Lire tout

© 2013 2022 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy