Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Insigne Collegiata dei Santi Martino e Stefano (Serravalle Scrivia)

Diocesi di Tortona ( sec. XV; XVII; XX )

Via Tripoli 32, 15069, Serravalle Scrivia, AL

L'Insigne Collegiata dei Santi Martino e Stefano è la parrocchiale di Serravalle Scrivia.
Venne costruita nel centro storico prima del 1400, ma la datazione esatta resta incerta. L’edificio fu ampliato e rinnovato nel 1574. Si ha notizia di altri restauri riconducibili all’anno 1876, questi interessarono specialmente il coro e il campanile. In verità tracce della struttura originale del campanile sono appena rilevabili in alcune piccole anomalie nella forma e nella dimensione dei pilastri.
La facciata è stata rifatta in travertino con motivi neoclassici a paraste e timpano negli anni trenta del Novecento; negli stessi anni venne inoltre modificata la cuspide del campanile sostituendo al tipico motivo “a cipolla” un tettuccio conico. Sempre riconducibili alla stessa epoca sono gli interventi di apertura di alcune sfondati laterali e la costruzione delle relative cappelle secondarie.
Il portone ligneo introduce subito il visitatore nella storia della chiesa attraverso delle formelle in bassorilievo dove sono raffigurati episodi della vita dei Santi Titolari.
L'interno si sviluppa su tre navate, con altari laterali continui su entrambi i fianchi, coperto da volte interamente affrescate.
Le decorazioni sono del 1911 ad opera di Luigi Gainotti e di Rodolfo Gambini.
A sinistra il fonte Battesimale (1486), testimonianza del nucleo precedente alla ricostruzione del 1574. Alla destra del fonte la tela della Natività, opera di Francesco Campora, risalente alla prima metà del XVIII secolo. Di particolare rilievo è anche il gruppo ligneo che rappresenta la presentazione di Gesù al Tempio ed in particolare la scena della madonna che presenta il Bambino a Simeone, databile tra il XVIII ed il XIX secolo.
La Beata Vergine del Rosario è dipinto di interessante composizione, opera del serravallese Bernardo Montessoro, allievo del Moncalvo.
Il Martirio di Santo Stefano, opera attribuita al genovese Giovanni Andrea Carlone, tela della metà del XVII secolo.
La cappella a destra del presbiterio è quella dedicata alla Patrona di Serravalle, la Madonna Addolorata, qui si trova un crocifisso ligneo, manufatto di scuola piemontese, recentemente restaurato, databile al XVI secolo, ha la testa, le braccia e il bacino mobili per essere deposto nella Settimana Santa. Si tratta di una teatralizzazione che caratterizza gruppi scultorei come questo ed altri presenti sul territorio diocesano. Il fine era un maggior coinvolgimento del fedele nei misteri della fede.

La Madonna Addolorata è la Patrona di Serravalle, a lei è dedicata la cappella a destra del presbiterio.
Il gruppo scultoreo con l'Addolorata (attorniata da quattro angeli, di cui uno sorregge la croce) viene portato in processione durante la festa patronale.

Liens externes
Approfondissements
Lun-Dom 08:00 - 18:00

Le site pourra être visité durant l'horaire indiqué sauf en cas de célébrations liturgiques

Lun-Ven 08:30
Sab 08:30 17:30
Dom 17:30

Infos

cathédrale
Cattedrale di Tortona
diocèses
Tortona
type d'édifices
Chiese e comunità parrocchiali
adresse
Via Tripoli 32, 15069, Serravalle Scrivia, AL
tél
014365191
email
larocca.cesco@liero.it

Services

accessibilité
si
accueil
inconnu
didactique
inconnu
accompagnement
inconnu
bookshop
inconnu
restauration
inconnu

OÙ DORMIR À PROXIMITÉ

CASA CANONICA PARROCCHIA SS. MARTINO E STEFANO

Via Tripoli 35, SERRAVALLE SCRIVIA, 15069, AL

CASA CANONICA

014365191 parr.serravallescriv@libero.it

Lire tout

CASA PER FERIE MAZZARELLI

VIA S. M. MAZZARELLO 44, MORNESE, 15075, AL

CASA PER FERIE

0143875334 mornesemazz@fma-ipi.it

Lire tout

CASA PER FERIE S. MARIA MAZZARELLO

VIA M. FERRETTINO 18, MORNESE, 15075, AL

CASA PER FERIE

0143887860 mornesecoll@fma-ipi.it

Lire tout

© 2013 2021 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy