Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di Sant'Antonino martire (Sant'Antonino di Susa)

Diocesi di Susa ( sec. XI; XX )

Piazza Libertà, 26, 10050, Sant'Antonino di Susa (TO)

La chiesa parrocchiale di Sant’Antonino di Susa è una delle più antiche della Valle di Susa. Località compare nel 1029 nell’atto di fondazione dell’abbazia di San Giusto di Susa, fondata dalla famiglia degli Arduini. Successivamente fu affidata ai canonici ospitalieri di Sant’ Antonio della Valle Nobilense mentre, dal 1297 al 1772, fu sottoposta alla giurisdizione della Sacra di San Michele. Dal 1772 passa sotto la giurisdizione della neo diocesi di Susa. L’antichità dell’edificio è confermata dalla struttura architettonica, che presenta elementi tipici dell’XI secolo. Anche la torre campanaria, nonostante il rifacimento della cuspide, ha degli elementi romanici: fasce marcapiano, archetti e una successione di monofore, bifore e trifore. L’edificio ha subito un forte rimaneggiamento nel corso del XVII secolo, quando la facciata fu arretrata di ben 14 metri. Quella attuale deve la sua sistemazione ad un intervento eseguito negli anni Trenta del Novecento.
All’interno, la struttura si presenta a tre navate, con archi a tutto sesto, cappelle laterali e abside semicircolare. I restauri condotti nel 2005 hanno portato alla luce, nell’absidiola destra, successivamente trasformata in sacrestia, alcune scene affrescate disposte a pala d’altare, attorno alla monofora. Esse sono state assegnate ad un anonimo pittore operante nella seconda metà del Trecento e influenzato dai modi del gotico d’Oltralpe. La scena principale è costituita dall’Annunciazione, di cui resta parte dell’angelo a sinistra della finestra. Nella cuspide si trova raffigurata la Crocifissione con, ai lati, la Vergine e San Giovanni mentre, sulla destra, sono visibili le raffigurazioni frammentarie di Sant’Agata e San Sebastiano. Al medesimo autore sono assegnabili anche i frammenti di affreschi rinvenuti all’esterno dell’edificio, a ridosso della prima absidiola sulla fiancata sud, rappresentanti la Crocifissione, le Tentazioni di Sant’Antonio e San Michele Arcangelo. Al di sotto di questi, il Supplizio di San Sebastiano ha elementi in comune con i Profeti scoperti sul fianco destro del duomo di Susa ricondotti al Maestro di San Bernardino a Lusernetta. Tra gli arredi interni sono da menzionare la pala d’altare raffigurante la Vergine Addolorata con Sant’Antonino Martire, commissionata a Sebastiano Taricco alla fine del XVII secolo, la tela con Gesù Crocifisso e la statua della Madonna del Rosario realizzati a cavallo tra Sei e Settecento.

La parrocchiale di Sant’Antonino, tra le più antiche della Valle di Susa, risultava tra quelle donate al Priorato di Santa Maria Maggiore di Susa nel 1043. Successivamente è affidata ai canonici ospedalieri di Sant’Antonio della Valle Nobilense: da quel momento cambia il nome del borgo, ora Sant’Antonino. Si diffonde, infatti, il culto del martire Antonino, membro della legione tebea di San Maurizio, venerato Oltralpe. Questa titolazione pone il territorio e la popolazione locale in una rete di pellegrinaggio sovranazionale. Il culto di Sant’Antonino, inoltre, sottintende il culto di un martire soldato, difensore della chiesa, ruolo che peraltro rivendicano i marchesi arduinici.

Liens externes
Accessibilité
Lun-Dom 09:00 - 18:00

Le site pourra être visité durant l'horaire indiqué sauf en cas de célébrations liturgiques

Lun-Dom -

Infos

cathédrale
Cattedrale di Susa
diocèses
Susa
type d'édifices
Chiese e comunità parrocchiali
adresse
Piazza Libertà, 26, 10050, Sant'Antonino di Susa (TO)
tél
011/9649091

Services

accessibilité
si
accueil
inconnu
didactique
inconnu
accompagnement
inconnu
bookshop
inconnu
restauration
inconnu

OÙ DORMIR À PROXIMITÉ

CASA CANONICA S. ANTONINO

Piazza Libertà 26, Sant'Antonino di Susa, 10050, TO

CASA CANONICA

011 9649091 / 3470551903 sergiob.61@email.it

Lire tout

PARROCCHIA SAN GIOVANNI VINCENZO “CASA DEL PELLEGRINO”

PIAZZA SAN GIOVANNI VINCENZO 2, SANT’AMBROGIO DI TORINO , 10057, TO

ALLOGGIO PER PELLEGRINI

011939132 / 3336966120 romeoz@alice.it

Lire tout

Certosa 1515

Via Sacra di San Michele 51, Avigliana, 10051, TO

Casa per ferie

011 9313638 info@certosa1515.org

Lire tout

© 2013 2023 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl - Informativa privacy