Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa del Cuore Immacolato di Maria

Diocesi di Cuneo ( sec. XX )

V. D. L. Bianco 1, 12100, Cuneo, CN

L'11 febbraio del 1956 il vescovo di Cuneo, Monsignor Giacomo Rosso benediceva un cippo collocato nel luogo dove sarebbe sorta la chiesa. Il 16 luglio dello stesso anno venne decretata l'istituzione canonica.
Nel febbraio del 1958 veniva posata la prima pietra e il 21 maggio 1961 inizia la costruzione della chiesa, con un primo lotto comprendente la cripta. Il 9 giugno 1963 venne inaugurata e nel settembre venne consacrato l'altare da monsignor Tonetti ponendovi le reliquie di Sant'Agnese e San Tarcisio portate da Roma. Infine la nuova chiesa venne consacrata il 31 maggio 1970.
La pianta poligonale dell'edificio si estende su una superficie di 1500 metri quadrati. L'articolazione dell'edificio fa sì che esso presenti due facciate. >Il campanile, alto 55 metri, supera in altezza tutti gli altri della città.
La chiesa è divisa in una chiesa inferiore e un tempio superiore.
La prima, a pianta centrale, presenta un pavimento formato da una gradinata che converge verso la'tare centrale in granito rosso. Il tempio superiore è invece un'ampia chiesa a forma di tenda. L'ambiente è scandito da tre piani: la grande aula, il presbiterio e il santuario della Madonna dove è posto il battistero.
La luce penetra nella chiesa dal grande lucernario sopra l'altare e dalle sette grandi vetrate policrome che introducono fasci di colori differenti accompagnando il corso del sole dall'alba al tramonto.

La chiesa è concepita come una grande tenda dove il popolo di Dio pellegrinante sosta col Cristo sofferente nella speranza della gioia della Resurrezione. Elementi fondamentali che sostengono l'idea della tenda sono l'altare catasta ed il grande Crocifisso ligneo.
La luce penetra nella chiesa dal grande lucernario sopra l'altare e dalle sette grandi vetrate policrome che, rifacendosi al Salmo 119 "Sette volte al giorno loderò il Signore", introducono fasci di colori differenti accompagnando il corso del sole dall'alba al tramonto, quasi a scandire le ore della preghiera liturgica..
Di enorme suggestione anche il battistero che evoca l'acqua che cade nel grembo ecclesiale dove rinasce nella luce dello Spirito, sullo sfondo la vetrata allude alla Croce di Cristo che salva e al suo Spirito che rinnova il credente, nuovo germoglio del popolo di Dio.
La statua raffigurante Maria con il suo Cuore Immacolato è collocata sulla parte più elevata del tempio superiore, quasi in un suo santuario. La madonna è rappresentata nell'immagine dell'apparizione a Fatima, con le statue dei tre pastorelli Giacinta, Francesco e Lucia, poste ai suoi piedi.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom 07:00 - 12:00 15:00 - 19:00

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Sab 07:00 08:30 18:00
Dom 08:00 09:30 11:00 16:00 18:00

Info

cattedrale
Cattedrale di Cuneo
diocesi
Cuneo
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
V. D. L. Bianco 1, 12100, Cuneo, CN
tel
0171692915
mail
cuoreimmacolato@diocesicuneo.it

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl