Logo-orizzontale
Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di S. Filippo

Diocesi di Biella ( sec. XVIII; XIX )

via San Filippo 12, 13900, Biella, (BI)

I frati minori conventuali furono i committenti della chiesa di S. Filippo a Biella, sotto la protezione di Vittorio Amedeo III, prima e di Carlo Emanuele IV poi.
La pietra di fondazione, benedetta dal vescovo Viancini, fu collocata dal sindaco, Claudio Fantone di Vigliano, il 21 marzo 1789. Realizzata quindi nel 1789 dai Padri Filippini, presenti a Biella dal 1742, la Chiesa fu progettata dall'architetto Carlo Ceroni.
Fra l'89 e il '90 si scolpivano le colonne in marmo azzurro-grigio di Valdieri e i capitelli in marmo bianco di Mazzucco, in Valsesia.
Nel 1796 la chiesa era al tetto.
Nel 1798 si incaricava il marmorista Ganna di scolpire l'altare maggiore su disegno del Ceroni.
Le alterne vicende dell'ordine dovute alle soppressioni napoleoniche arrestarono i lavori che ripresero solo nel 1816, per terminare nel 1827, anno in cui la Chiesa venne consacrata.
La sontuosa facciata in stile pre-neoclassico, inserita fra le case della via San Filippo, fu realizzata prendendo spunto dal classicismo barocco di Filippo Juvarra a Torino. Il campanile risale al 1823 ed è opera dell'Architetto Gaspare Maggia. L'interno a navata unica conserva sull'altare maggiore, che è opera del marmista Ganna di Viggiù (1798), la tela del pittore Mazzola di Valduggia raffigurante S. Filippo, donata nel 1797 dal Re Carlo Emanuele, mentre la regina Cristina donò il dipinto del Beato Sebastiano Valfrè, realizzato nel 1836 da Pietro Ayres.

I frati minori conventuali furono i committenti della chiesa di S. Filippo a Biella.
Dodici furono le Congregazioni dall'Oratorio di San Filippo Neri nate in Piemonte: Casale (1613), Murazzano (1646), Torino (1649), Fossano (1649), Chieri (1658), Savigliano (1674), Carmagnola (1681), Demont (1693), Asti (1696), Mondovì (1704), Crescentino (1730), Villafranca (1737) e Biella (1742).
La Congregazione dell'Oratorio di Biella è presente in città dal 1742, anno in cui l'Arcivescovo di Vercelli - la Diocesi di Biella sarebbe stata istituita solo trent'anni più tardi - accolse i Padri Filippini, provenienti dalla Congregazione di Torino, la quale, per tanti aspetti, è stata "madre" di molte Comunità oratoriane sorte in Piemonte.
Una presenza umile ma ricca di tante belle figure filippine; sempre attenta e sinceramente partecipe della vita della Chiesa locale in cui è inserita e vive.
Gli anni di questa storia lo documentano attraverso l'opera di alcuni Padri insigni: tra gli altri, per il XIX secolo, il P. Giacomo Goggia, maestro del Clero di Biella; il P. Carlo Gastaldi, a cui il Clero ed il popolo biellese vollero elevare un ricordo nel santuario di Oropa per l'eccelsa carità esercitata nei confronti dei poveri; il P. Agostino Gurgo, che diede vita, in tempi difficili per la Chiesa biellese, ad un collegio popolare con scuole elementari e ginnasiali da cui uscirono numerosi membri del Presbiterio diocesano di Biella.
E in tempi più vicini P. Carlo Mino, il "manovale della Divina Provvidenza", fondatore della Piccola Casa della Divina Provvidenza di Biella.
Il 29 marzo 1742 ha inizio una grande avventura per la città e la Diocesi di Biella: Padre Cesare Domenico Scaglia, assieme ad altri confratelli provenienti da Torino, dà vita alla Congregazione dell'Oratorio e alle attività dell'Oratorio secolare, presso la Chiesa di S. Paolo.
I Padri per alcuni mesi officiano la chiesa di S. Paolo Nuovo e solo il 21 marzo 1789 iniziano i lavori per la costruzione di una nuova chiesa, che terminarono nel 1800, l'anno in cui i francesi annessero il Piemonte; il 12 dicembre la Congregazione fu soppressa e l'ampia casa della Comunità confiscata. Nel 1816, dopo il Congresso di Vienna e la restaurazione della monarchia sabauda in Torino, i Filippini ritornano nella loro casa e il 25 maggio 1827 la chiesa viene consacrata dal Vescovo di Biella, Mons. Bollati.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Sab 07:00 - 12:00 16:00 - 19:30
Dom 08:00 - 12:00 17:00 - 19:30

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Sab 08:00 09:00 10:00 18:30
Dom 08:30 09:30 11:00 18:30

Info

cattedrale
Cattedrale di Biella
diocesi
Biella
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
via San Filippo 12, 13900, Biella, (BI)
tel
015-21335
mail
biella@oratoriosanfilippo.org
web
http://www.oratoriosanfili

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
true
didattica
true
accompagnamento
true
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
true

© 2013 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl