Logo-orizzontale

Romanico

Romanico

Il Romanico ha significative espressioni in Piemonte. E’ l’arte che, specie in architettura, continua la grande tradizione costruttiva di Roma, dopo la depressione dell’alto Medioevo. Dal mille sorgono edifici ancora d’incerta tecnica, dove la statica impone il muro come protagonista e le aperture che danno luce agli interni sono rade e di piccole dimensioni. Le principali dinastie di muratori, scalpellini, scultori provengono dai laghi: i campionesi da Lugano; i comacini da Como. Sono loro a diffondere il linguaggio della rinascita dell’arte del costruire. La Lombardia è l’avanguardia europea. Il vicino Piemonte ne segue i ritmi e gli stili, anche se l’affermazione del Romanico sarà tardiva, mescolata agli stilemi del Gotico. Testimonianze fondamentali sono il Duomo di Casale, l’Abbazia di Vezzolano, il robusto Campanile della Consolata.

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl