Logo-orizzontale

Sacromonte di Belmonte e Valperga

L'itinerario si svolge nel Canavese e propone la visita del Sacro Monte di Belmonte e del centro storico di Valperga, con partenza dalla chiesa della Santissima Trinità per raggiungere a piedi, attraverso una piacevole passeggiata per le strade dell'antico ricetto, la chiesa di San Giorgio e il Castello dei Valperga, voluto dal casato omonimo sul finire del X secolo, più volte rimaneggiato in epoche successive e circondato da un bel parco. Dall'alto è possibile godere di un ampio panorama che affaccia sulla collina del Sacromonte.

Piazza della Chiesa, 1 10125 Valperga

La chiesa di San Giorgio Martire rappresenta uno dei più importanti edifici di culto dell’Alto Canavese.
Pur essendo parte del complesso del Castello, il suo utilizzo non era riservato ai soli Conti di Valperga, ma era aperta al popolo e svolgeva la funzione di chiesa parrocchiale. Al suo interno conserva importanti cicli di affreschi; di altri restano le copie realizzate, su suggerimento del D’Andrade, all’esterno della Chiesa del Borgo Medioevale di Torino.

Nei dintorni

San Ponso - chiesa di San Ponso Martire
Belmonte - Sacro Monte
Rocca Canavese - cappella di Santa Croce

Via Villa, 3 10125 Valperga

La chiesa della SS. Trinità viene fondata in onore di Santa Margherita prima del 1400, data di cui resta testimonianza in un documento redatto nel 1454, siglato dai conti di Valperga ed il comune di Cuorgnè, conservato presso l’archivio comunale della città.

Nei dintorni

San Ponso - chiesa di San Ponso Martire
Belmonte - Sacro Monte
Rocca Canavese - cappella di Santa Croce

Via Ivrea, 100 10082, Cuorgnè, TO

Il Sacro Monte di Belmonte, inserito fra i siti UNESCO, è situato sopra l’abitato di Valperga in una posizione dalla quale si può godere un ampio panorama su gran parte del Piemonte.
La costruzione si deve alla volontà del padre francescano Michelangelo da Montiglio, il quale, dopo un periodo trascorso in Palestina, chiama a lavorare alla realizzazione del complesso devozionale artisti e artigiani locali: iniziato nel 1712, il Sacro Monte viene terminato soltanto un secolo più tardi, mantenendo tuttavia una certa unitarietà nella composizione architettonica.
Il complesso monumentale comprende un santuario di origine medievale e tredici cappelle

Nei dintorni

Valperga - chiesa di San Giorgio

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl