Logo-orizzontale
Facebook Share Twitter Tweet

21 ott - 22 ott Mostre

Giornate AMEI "Se scambio cambio"

#socialticket al @Museo Diocesano di Tortona
#postaci #taggaci

Ingresso gratuito in cambio/scambio di un tag su un post
Nelle giornate AMEI del 21 e 22 ottobre ingresso gratuito in museo in cambio di un post su instagram, facebook, twitter.

Siamo ormai alla quinta edizione delle Giornate AMEI (Associazione Musei Ecclesiastici Italiani), il 21 ed il 22 ottobre i musei ecclesiastici aderenti proporranno l’ingresso gratuito o ridotto al pubblico ed attiveranno iniziative di vario tipo (visite guidate, conferenze, spettacoli, concerti) per far conoscere la loro realtà e le loro collezioni museali.
Quest’anno, come lo scorso anno, lo slogan che caratterizzerà la manifestazione è “SE SCAMBIO, CAMBIO”. Il concetto di ‘scambio' rimanda ad un’idea di apertura, alla capacità di confronto e dialogo con chi è diverso da noi. Lo scambio fa crescere e produce cambiamento.
Nelle due giornate dedicate ad AMEI al Museo Diocesano di Tortona (AL) sarà possibile visitare gratuitamente le due mostre temporanee allestite all’interno del percorso permanente: “LUCEBUIO: la speranza oltre ogni oscurità” e “Declinazioni d’arte ai tempi della Riforma in Diocesi di Tortona”.
In cambio/scambio dell’ingresso gratuito i visitatori saranno invitati a scattare una foto con il loro cellulare e a postarla sui social instagram, facebook o twitter e a taggare il museo.
Inaugurata l’8 ottobre ed aperta sino al 26 novembre, la mostra “LUCEBUIO: la speranza oltre ogni oscurità” propone tre opere dell’artista italo-argentino Raul Gabriel in dialogo con i capolavori dei maestri del Divisionismo, concessi temporaneamente in prestito dalla pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio Tortona al Museo Diocesano.
Insieme con il rinascimentale Compianto sul Cristo Morto in terracotta dipinta ed il settecentesco Crocifisso di Maragliano, esposti in maniera permanente al Museo Diocesano di Tortona, si troveranno La Pietà di Angelo Barabino, La via del Calvario di Gaetano Previati e Il ritorno dei naufraghi al paese di Giuseppe Pellizza da Volpedo, il celebre autore di Il quarto stato. In questo dialogo tra antico e moderno si inserisce Raul Gabriel e vi innesta, in un confronto bruciante e illuminante, la DEPO #3, dalla serie dei Writings, DEPO BLACK #1 e BIG BLACK, dai suoi “neri”. L’evento si inserisce in 'Perosi. Città della musica', nato nel 2016 dal protocollo d’intesa culturale tra Diocesi di Tortona, Comune di Tortona, Fondazione Cassa di Risparmio Tortona, Famiglia orionina, Pro Iulia Dertona, ed è centrato sulla figura del suo celebre concittadino don Lorenzo Perosi, musicista conosciuto a livello internazionale.
La mostra “Declinazioni d’Arte ai tempi della Riforma in Diocesi di Tortona” si inserisce, invece, nel progetto Città e Cattedrali promosso dalle Diocesi del Piemonte e della Valle d’Aosta; in particolare è collegata alle diocesi del quadrante Sud-Est (Acqui, Alessandria, Asti, Casale M.to) dove, nello stesso periodo, saranno promossi eventi sullo stesso tema. Cinquecentine e documenti di proprietà della Biblioteca del Seminario e dell’Archivio Storico della diocesi tortonese, cronologicamente collocabili tra la fine del XV e la seconda metà del XVI secolo, tracciano uno spaccato di questo controverso periodo storico. L’esposizione temporanea si affianca al percorso museale permanente, dove le testimonianze artistiche mostrano come sul territorio diocesano, accanto a una produzione ancora tardo medievale, cominci a delinearsi un più moderno stile rinascimentale, come testimoniato dal trittico del Macrino d’Alba e dalla tela del Moncalvo, artisti che tradussero in immagini questo periodo e quello successivo della Controriforma.
Orari di apertura sabato e domenica ore 15.30-18.30.
Per info tel. 0131.816609/0131.1922731 – web: www.cittaecattedrali.it www.lorenzoperosi.net

tel
0131.816609
mail
beniculturali@diocesitortona.it
web
www.diocesitortona.it
Luogo

Tortona Via Seminario 7

Ee5ab71b-dc46-4d26-8205-f3b262f71aa9

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl