Logo-orizzontale

Abbazia di Sant'Andrea

Diocesi di Vercelli ( sec. XIII; XVI; XIX )

La basilica di Sant'Andrea, a ridosso dele centro cittadino conserva oggi a otto secoli dalla fondazione il fascino e la preziosità che da sempre l'hanno resa un gioiello dell'architettura medievale.

Leggi tutto

Basilica di San Maurizio in Pinerolo

Diocesi di Pinerolo ( sec. XI; XIV; XVI )

Fondamentale emergenza architettonica del pinerolese, anche attraverso l'aguzzo campanile, posto sulla sommità del colle.

Leggi tutto

Battistero

Diocesi di Novara ( sec. V; X; XV )

Il battistero del Duomo di Novara costituisce il più antico edificio della città tuttora esistente ed una delle più antiche architetture paleocristiane del Piemonte.

Leggi tutto

Battistero di San Giovanni Battista in Agrate Conturbia

Diocesi di Novara ( sec. X; XII; XVII )

Il Battistero dedicato di San Giovanni Battista rappresenta un rarissimo esemplare di battistero romanico di grande interesse storico-architettonico.

Leggi tutto

Cappella di San Bernardo

Diocesi di Cuneo ( sec. XV )

Cappella campestre dedicata a San Bernardo interamente affrescata dalla bttega di Giovanni Mazzucco a fin Quattrocento.

Leggi tutto

Cappella di San Bernardo

Diocesi di Cuneo ( sec. XV )

Tipico esempio di cappella campestre, decorata da affreschi di Pietro da Saluzzo.

Leggi tutto

Cappella di San Pancrazio

Diocesi di Susa ( sec. XV; XIX )

La cappella di San Pancrazio, costruita in un'area boscosa al confine tra i comuni di Villar Dora e Caprie, ospita un importante ciclo affrescato di XV secolo

Leggi tutto

Cappella di San Sebastiano

Diocesi di Cuneo ( sec. XV )

Costruita ed affrescata nel XV secolo (un'iscrizione riporta la data 1468), la cappella è testimonianza della grande devozione a San Sebastiano, principale protettore dalle pestilenze in epoca medievale.

Leggi tutto

Cappella di San Sebastiano

Diocesi di Saluzzo

Nel corso dei restauri in attesa di ultimazione, è comparsa la data di realizzazione degli affreschi: 1494. La critica ha da tempo assegnato il ciclo ai celebri fratelli Biasacci di Busca, pittori itineranti.

Leggi tutto

Cappella di Santa Croce

Diocesi di Torino ( sec. XII; XV )

L’antica cappella, originariamente dedicata a San Giovanni Battista, occupa un posto di primaria importanza nel panorama storico-artistico del Canavese

Leggi tutto

Cattedrale di San Donato in Pinerolo

Diocesi di Pinerolo ( sec. X; XV; XIX )

Monumento simbolo dell'architettura ecclesiastica pinerolese, situato nel cuore del centro storico medievale della Città.

Leggi tutto

Chiesa dei Santi Nazario e Celso

Diocesi di Vercelli ( sec. X; XIII; XIV )

La chiesa parrocchiale dei Santi Nazario e Celso è considerata a tutti gli effetti uno dei monumenti dell’arte più rappresentativi del Piemonte. Fondata prima del X secolo sopravvive quasi intatta a più di mille anni dalla costruzione.

Leggi tutto

Gotico tra Piemonte e Lombardia

Gotico_tra_piemonte_e_lombardia

La penetrazione del nuovo stile del Medioevo, il Gotico, avviene in Piemonte, terra di confine, da due opposti versanti: quello francese e soprattutto quello lombardo. In realtà salvo rari casi come la francesizzante abside di San Giovanni a Saluzzo, è il modello italiano a prevalere. Troppo forte era la tradizione muraria del Romanico nelle radici dell’antica Roma, per essere soppiantata dallo strutturalismo d’oltralpe. In Italia e in Piemonte il Gotico è stile più decorativo che costruttivo. E’ il Romanico-Gotico in cui gli archi a tutto sesto diventano ogivali, ma non liberano, o non abbastanza, i muri delle pareti per far posto a grandiosi vetrate. Monumenti di questo intelligente compromesso italiano sono Staffarda, Sant’Andrea a Vercelli, Sant’Antonio a Ranverso e il Duomo di Chieri

Filtra i risultati

Azzera

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl