Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di San Bernardino

Diocesi di Alba ( sec. XVI )

Via Lemonte, 12040, Corneliano d'Alba, Cuneo

Dopo la distruzione, nel XVIII secolo, della vecchia parrocchiale alla quale si appoggiava nella parte absidale, la chiesa della Confraternita dei Disciplinanti, detti Battuti Bianchi, sotto il titolo di San Bernardino rimane il sacro edificio più antico di Corneliano. La sua costruzione risale alla seconda metà del ‘500 e consistenti lavori sono documentati periodicamente nei due secoli successivi.
È un edificio ad aula rettangolare con volta a botte interamente decorata ad affresco a fine Ottocento. All’interno si conserva la pala d’altare seicentesca attribuita al pittore saviglianese Giovanni Antonio Molineri e collaboratori, databile verso il 1620-25. Opera di elevata qualità, realizzata nella non comune tecnica della tempera su tela, raffigura la Vergine con Gesù Bambino, attorniata da angeli, ai lati S. Bernardino e S. Carlo Borromeo che intercedono per i Battuti Bianchi ritratti in atteggiamento orante ai loro piedi.
Il monumentale altare in legno dipinto d’azzurro e dorato che campeggia nel presbiterio, fu acquistato il 10 maggio 1744 dal mastro Giovanni Battista Bianco, il quale lo aveva ricevuto dai reverendi Padri del San Domenico di Alba come ricompensa per lavori fatti.
Su di esso trova ancora collocazione un ricco apparato di candelabri settecenteschi in legno dorato, che con il tabernacolo ed il tronetto, rievocano i fasti barocchi. All’esterno dell’edificio, su una delle facciate del campanile ricostruito nel 1802, è murata l’effigie tardo-duecentesca in pietra di San Nicola, proveniente dall’antica parrocchiale.

La preziosa pala d’altare, attribuita al pittore saviglianese Giovanni Antonio Molineri, fu commissionata tra il 1620 e il 1625 dalla Confraternita che qui aveva sede.
L’opera testimonia un periodo di grande attività dei confratelli legato al fervore controriformistico che aveva coinvolto anche i laici convogliando i sentimenti di solidarietà in forme di associazione. Non a caso nella pala è ritratto, accanto a Bernardino, il santo titolare della confraternita, San Carlo Borromeo, uno dei principali promotori della riforma tridentina. Scopo della Confraternita era l’esercizio della carità cristiana in tutte le situazioni di sofferenza: assistenza agli ammalati e aiuto economico ai più bisognosi, specialmente alle vedove con figli.
La vita spirituale della Confraternita era intensa: numerose le celebrazioni delle Messe, gli incontri di preghiera, la recita di salmi penitenziali.
Fino agli anni Cinquanta del secolo scorso si saliva al mattino di buon ora nella chiesa per cantare lodi e leggere l’Ufficio. Alle esequie dei confratelli defunti partecipavano il Priore e gli altri maggiorenti seguiti da una massiccia rappresentanza della Confraternita con il gonfalone.
Sino a pochi decenni fa, la rappresentanza dei confratelli alle processioni parrocchiali e ai cortei funebri era ancora caratterizzata dal tipico abito della Confraternita: un lungo saio bianco con doppio cordone ai fianchi terminante in due grossi fiocchi. Il caratteristico cappuccio, non più calzato, era lasciato penzolare sulla schiena.

Approfondimenti
Lun-Sab chiuso
Dom 14:30 - 18:00

La prima domenica del mese visita guidata su prenotazione. A novembre per la Fiera di San Carlo. Su richiesta anche in altri giorni ed orari.

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Dom -

Info

cattedrale
Cattedrale di Alba
diocesi
Alba
tipologia edificio
Confraternite
indirizzo
Via Lemonte, 12040, Corneliano d'Alba, Cuneo
tel
0173 619573
cel
3389654524
mail
museo@alba.chiesacattolica.it
web
www.mudialba.it

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

CASA DI OSPITALITA’ RELIGIOSA”IL SEMINARIO”

PIAZZA VITTORIO VENETO 1, ALBA, 12051, CN

CASA PER FERIE

3669061492 / 3396267872 info@seminarioalba.it / prenotazioni@seminarioalba.it

Leggi tutto

CASA DIOCESANA ALTAVILLA

LOCALITA' ALTAVILLA 29, ALBA, 12051, CN

CASA PER FERIE

0173440686 c.diocesana.altavilla@ilramo.it

Leggi tutto

EX PARROCCHIALE SAN BOVO

LOCALITA' SAN BOVO 1, CASTINO, 12050, CN

Locali ex parrocchiali

3661964726 tomashlavaty@icloud.com / curia@alba.chiesacattolica.it

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl