Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Museo Diocesano

Diocesi di Torino

Piazza San Giovanni, Torino

Come scriveva il Cardinale Domenico della Rovere, la Chiesa Inferiore è da intendersi come una vera e propria chiesa che, nelle intenzioni del cardinale, doveva assumere le funzioni di mausoleo e sostituire nell’immaginario dei fedeli, unitamente alla Chiesa Superiore, il ricordo delle chiese medievali demolite. Questo vasto ambiente costituisce per dimensioni e dignità architettonica uno dei poli emergenti, anche se a lungo tenuti in oblio, della chiesa cattedrale di Torino ed era all’origine, parte integrante della Chiesa Superiore. L’impianto della chiesa è ancora quello rinascimentale, caratterizzato dalle murature perimetrali, con finestre rettangolari che emergono sulla piazza e illuminano in corrispondenza delle navata l’interno, segnato dai grandi pilastri centrali e dal sistema voltato che connota fortemente i volumi ribassati dell’ambiente ipogeo. Nella chiave di volta è raffigurato lo stemma del cardinale Della Rovere, costruttore del nuovo Duomo. La chiesa inferiore riproduce fedelmente il tracciato del piano superiore, da cui si scendeva attraverso scale inserite nella muratura perimetrale; lo spazio aveva anche un sistema di accessi esterno, al disotto della scalinata in facciata. Soltanto il locale inizialmente adibito a sacrestia nel Seicento fu profondamente plasmato dalla presenza dei pilastri di fondazione della cappella della Sindone; risulta un ambiente separato dalla navata centrale da una parete continua, eretta al fondo del presbiterio. A partire dal Cinquecento fino all’Ottocento furono custodite le spoglie dei Savoia, testimonianza di questo le grandi croci ritrovate sulle superfici intonacate. Durante questa fase di ritrovamenti è stato evidenziato il tracciato del San Giovanni paleocristiano che unito ai ritrovamenti di Santa Maria, offre nuovi elementi sul tracciato delle tre chiese paleocristiane, preesistenti all’attuale cattedrale.

Il percorso espositivo del museo è stato concepito in modo che l’attenzione del visitatore si focalizzi su alcuni momenti particolarmente rilevanti dell’Evento cristiano, illustrati dalle testimonianze architettoniche, artistiche e archeologiche. Varcato l’ingresso, si inizia a ripercorrere le principali tappe della liturgia battesimale ed eucaristica nello sviluppo storico artistico. Di particolare importanza sono il quattrocentesco fonte battesimale della Cattedrale di Torino, il battistero annesso alla basilica del Salvatore, la tavola con il Battesimo di Cristo di Martino Spanzotti e Defendente Ferrari (1508) e le opere di oreficeria. Particolare attenzione va all’altare tridentino ricostruito in ogni sua parte con le suppellettili sacre utilizzate durante la celebrazione eucaristica: paramentali, paliotti, oreficeria e statuaria, tipici dell’arte barocca. Completano il percorso della sala principale il gruppo scultoreo ligneo della Crocefissione, la custodia eucaristica in marmo e il dossale d’altare in argento del XVIII secolo. In evidenza è anche la devozione mariana, testimoniata non solo dalle sculture e dagli ex voto ma anche dall’altare dedicato alla Madonna del Rosario. Conclude la visita al Museo la pinacoteca dove sono conservate pale e dipinti riferiti alla devozione popolare della Madonna. Collocate a partire dal XII secolo sopra la mensa dell’altare, esse, avevano il compito di celebrare la figura di Cristo, della Vergine o del Santo a cui era dedicata la chiesa.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Mar chiuso
Mer 14:00 - 18:00
Gio chiuso
Ven-Dom 10:00 - 18:00

Ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura.
PERIODO OSTENSIONE SINDONE (19 APRILE-30 GIUGNO): aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30 (la biglietteria chiude alle 18.00)

Lun-Dom -

Info

cattedrale
Cattedrale di Torino
diocesi
Torino
tipologia edificio
Musei ecclesiastici
indirizzo
Piazza San Giovanni, Torino
mail
arte@diocesi.torino.it

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
true
didattica
true
accompagnamento
true
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto
Biglietto ridotto A 3.0 € Under 18; over 65; gruppi e convenzioni
Biglietto ridotto B 2.0 € Scuole e gruppi di catechismo
Biglietto intero museo 5.0 € TARIFFA SPECIALE PERIODO OSTENSIONE SINDONE (19 APRILE-30 GIUGNO): museo euro 4,00, torre euro 2,00
Biglietto gratuito Abbonamento Musei Piemonte

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl