Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di San Pietro

Diocesi di Torino ( sec. X )

Piazza Baden Powell, 12030 Cavallermaggiore (CN)

La chiesa di San Pietro in Vincoli risale al X secolo e corrisponde alla prima parrocchia di Cavallermaggiore. Situata all’esterno delle mura medievali che cingevano l’abitato, fu fondata dai monaci Benedettini della Novalesa, grazie alla donazione nel 969 di alcuni fondi agricoli da parte di Arduino Marchese di Susa. Divenuta verosimilmente parrocchia nel 1021, mantenne questa funzione fino ad inizio Cinquecento quando fu trasferita nella più centrale chiesa di San Michele ed i monaci della Novalesa dovettero abbandonare Cavallermaggiore. Seguì presumibilmente un periodo di gestione da parte dei Francescani, la cui presenza è testimoniata da due grandi rappresentazioni dedicate al Santo. Nel 1642 il sito fu abbandonato ed il monastero definitivamente abbattuto.
Nel XVIII secolo Cavallermaggiore trasformò il piccolo cimitero dei frati in cimitero cittadino. Per ampliare l’area sepolcrale, San Pietro venne notevolmente ridotta eliminando la sua parte iniziale e la facciata, mentre con l’abbattimento del campanile absidato si realizzò un nuovo ingresso sulla parete laterale. A questo periodo corrispondono inoltre i rimaneggiamenti interni degli affreschi e l’introduzione di lapidi in marmo. Il cimitero fu attivo fino al 1887.
L’edificio presenta una pianta pressochè quadrata a schema basilicale con tre absidi, delimitate da lesene che ne seguono la curvatura e poggiano su un basamento continuo.
Al suo interno si conservano importanti brani di affreschi che documentano le diverse fasi di intervento sull’edificio nel corso dei secoli. L’abside sinistra presenta quattro santi mentre nel catino si trova una Incoronazione della Vergine (non finita), attributi ad Hans Clemer e bottega. L’abside centrale riporta un affresco con San Nicola, la Madonna col Bambino e San Giovanni Battista attribuiti al pittore Giorgio Turcotto. Sopra l’altare maggiore era posizionato un grande crocifisso ligneo riconducibile al XIII secolo con Cristo a grandezza naturale, oggi custodito presso la chiesa di San Michele. L’abside destra, la più integra, è completamente coperta da affreschi: troneggia nel catino un Cristo in mandorla, mentre nel registro sottostante si trovano San Cristoforo, Santa Petronilla, San Giovanni Battista, un Cristo Dolente e una Madonna con Bambino.
In tempi recenti, grazie all’Associazione San Pietro che si occupa della cura e della gestione dell’edificio, sono stati avviati importanti interventi di recupero. Primo tra tutti la copertura, mentre a breve avrà inizio una prima campagna di scavo atta ad indagare il piano di calpestio.

Sono molte le iconografie di Santi che si conoscono sulle pareti interni della chiesa di San Pietro.
La più frequente è quella del Santo dedicatario di cui è particolarmente significativa una vivida raffigurazione posta tra l’abside centrale e quella destra, vestito di un lungo manto giallo brillante e una tunica bianca.
Sulla parete sud si trovano poi riscontri del periodo francescano con la raffigurazione di San Francesco e San Carlo Borromeo in preghiera davanti alla Madonna con Bambino, datati al XVII secolo.
Sula parete nord si trovano invece: San Giovanni Evangelista, San Maurizio abbigliato di nero, San Benedetto successivamente rivisitato in Sant’Antonio Abate, San Giovanni Battista.
Da ricondursi forse ad un intervento delle Carmelitane è la Madonna del Carmine con ai piedi i Santi Pietro, Antonio Abate e Petronilla (?).

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom chiuso

Su appuntamento

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Dom -

Si celebra la Santa Messa in occasione delle solennità di San Pietro. Ore 21.00

Info

cattedrale
Cattedrale di Torino
diocesi
Torino
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
Piazza Baden Powell, 12030 Cavallermaggiore (CN)
cel
335.8148141
mail
associazionesanpietro@gmail.com
web
www.sanpietrocavallermaggi

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
true
didattica
sconosciuto
accompagnamento
true
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

B&B CASALE

CORSO REGINA ELENA 1, RACCONIGI, 12035, TO

Bed & Breakfast

017286479 / 3488823238 giulianna@bbcasale.com

Leggi tutto

CASA MARIA REGINA – CASA PER FERIE DI MASSANO ANDREINA

VIA GRISELDA 37/38, SALUZZO, 12037, CN

CASA PER FERIE

3477786507 andreina.massano@gmail.com

Leggi tutto

MONASTERO SS.MA ANNUNZIATA

VIA DELL’ANNUNZIATA 1 30, FOSSANO, 12045, CN

FORESTERIA PER RITIRI SPIRITUALI

017260879 benedettinefossano@alice.it

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl