Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa SS. Trinità

Diocesi di Vercelli ( sec. XVI; XIX; XX )

p.zza Santissima Trinità, 13041, Bianzè, Vercelli

La chiesa della Santa Trinità di affaccia sulla piazza omonima, attraverso un sagrato di ciottoli. La facciata presenta una finitura ad intonaco caratterizzata da una doppia trabeazione; in alto un frontone modanato con timpano contirne un oculo cieco al cui interno vi è un altorilievo raffigurante una colomba. La sezione centrale della facciata accoglie l'imponente portone monumentale di legno sovrastato da due cornici la più alta delle quali risulta essere la più elegante, decorata con angioletti e recante la scritta: "D.O.M. / UNI IN TRINITATE / ET / TRINO IN UNITATE".
L'impianto planimetrico è a navata principa con due ampie campate su cui si aprono i due altari.
Elemento caratterizzante è la volta barocca con lunette a sezione semi ellittica lievemente rampanti progetto dell'architetto giovanni Giacomo Plantery. Gli altari laterali e la campata d'ingresso sono coperte da strette volte a crociera mentre il resto del corpo è sormontato da volte a botte. L'interno è elegantemente dipinto sui toni del grigio-azzurro e giallino con decori floreali dorature ed elementi a rilievo. Sul retro dell'altare maggiore si presentano tre importanti e monumentali dipinti murali: S. Elisabetta, L'assunzione di Maria SS., e l'Addolorata.
Completa l'impianto la torre campanaria che affianca la facciata, costruito in laterizio intonacato scandito verticalmente da lesene ed altri elementi architettonici.

La SS. Trinità è una festa cristiana di rilevanza fondamentale, che viene commemorata la prima domenica dopo la Pentecoste. Il giovedì successivo alla SS. Trinità viene celebrato il Corpo e Sangue di Cristo, ossia il Corpus Domini. Questa festa cominciò a diffondersi in Europa dal X secolo, anche se la SS. Trinità era ricordata già molto tempo prima, ma in forma strettamente personale. In un primo tempo, Roma rimase poco favorevole ad una festa della Trinità. Papa Alessandro III (1159-1181). Nonostante ciò la festa si diffuse sempre più. Finalmente, Papa Giovanni XXII, nell’esilio di Avignone, nel 1331, adottò la celebrazione, fissandola a conclusione della allora ottava di Pentecoste, e la estese a tutta la Chiesa latina. In ogni modo, ancora per molto tempo la festa non fu celebrata ovunque; è stata recepita universalmente e definitivamente solo col Messale Romano del 1570.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Dom chiuso

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Info

cattedrale
Cattedrale di Vercelli
diocesi
Vercelli
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
p.zza Santissima Trinità, 13041, Bianzè, Vercelli
mail
beni.culturali3@arcidiocesi.vc.it
web
www.arcidiocesi.vc.it

Servizi

accessibilità
parziale
accoglienza
sconosciuto
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

DOVE DORMIRE NELLE VICINANZE

OSTELLO SANTHIA' SULLA VIA FRANCIGENA

VIA MADONNETTA 4, SANTHIA', 13048, VC

OSTELLO e OSPITALE PER PELLEGRINI

3664404253 / 3336162086 info@santhiasullaviafrancigena.it

Leggi tutto

CASA PER FERIE LA STEIVA

VIA GIOVANNI FLECCHIA 99, PIVERONE, 10010, TO

OSTELLO

3397219024 ostellolasteiva@gmail.com

Leggi tutto

OASI SAN BENEDETTO

VIA LOMBARDORE 6, MONTANARO, 10017, TO

CASA per RITIRI SPIRITUALI

011389376 parr.s.benedetto@diocesi.torino.it

Leggi tutto

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl