Logo-orizzontale
Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Chiesa di Santa Maria Maddalena

Diocesi di Fossano ( sec. XVII )

fraz. Maddalene

La piccola Pieve di Maddalene venne eretta a Parrocchia nel 1604. La chiesa fu realizzata in tre fasi distinte: il nucleo originario è costituito da un primo troncone, formato dalla vecchia sacrestia, verso l'attuale campo sportivo, con attigua la cucina e l'alloggio del prete, a cui si accedeva da una porticina.
Un secondo troncone fu organizzato in seguito, come ampliamento dell'attuale presbiterio, delimitandolo con una bella balaustra ed estendendolo con la navata centrale e i quattro altari ai lati; quindi, si aggiunse anche la Canonica verso via Piozzi. Una terza fase riguarda la facciata della chiesa, che è stata restaurata da Don Ciravegna Giuseppe, che ha retto la Parrocchia dal 1911 al 1929. Il campanile della nostra Parrocchia è dono di Casa Savoia; sulla campana sta scritto "Pietas Docum Sabaudie, 1703".
La copertura, un tempo in coppi di laterizio, è stata sostituita, cambiando la pendenza delle falde con l'impiego di cemento, poi rivestita con dei fogli di piombo: il lavoro fa effettuato da muratori locali, intorno al 1965.
L'ultimo restauro generale della nostra chiesa, riguardante gli affreschi alle pareti e la pavimentazione, fu concluso nell'aprile del 1998, per iniziativa di Don Francesco Dolce.
All'interno della Chiesa di Santa Maria Maddalena è conservato un dipinto risalente al 1600 che rappresenta la Maddalena ai piedi di Gesù. Si osserva la Maddalena in primo piano che, inginocchiata in segno di penitenza e sottomissione, lava i piedi a Gesù. Gesù seduto a tavola insieme ai suoi apostoli impartisce loro i suoi insegnamenti, mentre i discepoli ascoltano immobili.
Interessanti la pala d'altare raffigurante la "Madonna con Santa Maria Maddalena, San Pietro e la Sacra Sindone"
della seconda metà XVII secolo e la cantoria decorata.

Nella Parrocchia di Santa Maria Maddalena vi è la Confraternita della Santa Sindone, che nacque nel 1600 pare quando la Sacra Sindone fu portata a Maddalene in un palazzo di proprietà dei Savoia, situato a fianco della Chiesa per salvarla dall'occupazione dell'esercito spagnolo.
L'interno della Chiesa è caratterizzato da molti segni di questa devozione e numerosi sono gli stendardi della Confraternita con raffigurata la Sacra Sindone.

Link esterni
Approfondimenti
Lun-Ven chiuso
Sab-Dom 15:00 - 18:00

Il bene sarà visitabile negli orari indicati salvo celebrazioni liturgiche

Lun-Ven -
Sab 18:00
Dom 11:00
Lun-Ven -
Sab 20:00
Dom 11:00
Lun-Ven -
Sab 18:00
Dom 11:00

Info

cattedrale
Cattedrale di Fossano
diocesi
Fossano
tipologia edificio
Chiese e comunità parrocchiali
indirizzo
fraz. Maddalene
tel
0171/480612
mail
arte@diocesifossano.it
web
www.diocesifossano.it

Servizi

accessibilità
si
accoglienza
true
didattica
sconosciuto
accompagnamento
sconosciuto
bookshop
sconosciuto
punto ristoro
sconosciuto

© 2013 2017 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl