Logo-orizzontale
Icon-chiese-a-porte-aperte Chiese a porte aperte Facebook Share Twitter Tweet il mio itinerario ?

Oratorio dei Bianchi (Serravalle Scrivia)

Diocesi di Tortona ( sec. XIII; XIV )

Piazza Bianchi,1,15069, Serravalle Scrivia, AL

L'oratorio della Madonna Assunta è sede dell'Arciconfraternita della Beata Vergine del Gonfalone, la più antica Confraternita serrevallese. L'oratorio è comunemente chiamato "dei Bianchi" per il colore delle vesti usate dai confratelli durante le funzioni religiose e sorge sull'omonima piazza Bianchi.
La confraternita dei Disciplinati di Santa Maria Assunta e Santa Croce venne istituita nel XIII secolo e si aggregò alla casa madre del Gonfalone di Roma nel 1586, assumendone il titolo.
L'edificio venne aperto al culto l'8 dicembre 1594 come chiesa del convento dei Padri Agostiniani, insediatisi a Serravalle col consenso del governo spagnolo. Il loro convento, edificato sul lato a monte della chiesa, venne chiuso con le soppressioni napoleoniche e trasformato in Ospedale. La chiesa dell'ex convento agostiniano venne ripristinata al culto nel 1815 e fu assegnata da allora alla confraternita dei Bianchi.
La chiesa conserva al suo interno una serie di opere d'arte di sicuro interesse, tra le quali si segnala il gruppo ligneo della Deposizione di Cristo, "Il Compianto", databile tra il XV ed il XVI secolo. Sebbene rimasto per molto tempo quasi dimenticato nei depositi della chiesa (considerato il fatto che sino agli anni ‘80 soltanto la statua del Cristo veniva esposta al pubblico, in occasione delle solennità della Settimana Santa), il Compianto rappresenta l'opera artistica più singolare del patrimonio artistico di Serravalle. Il complesso scultoreo è costituito da 8 figure lignee, grande la forza espressiva che scaturisce realisticamente dall'umanità dei volti e dei gesti dei vari personaggi.

L'oratorio custodisce al suo interno preziose opere d'arte cui la popolazione è particolarmente legata per devozione.
La statua lignea dell'Assunta, ospitata dall'oratorio dal 1826, è attribuita al Bartolomeo Carrea, di Gavi, scultore nato alla Centuriona ed autore di importanti ornamenti e decorazioni del distrutto teatro Carlo Felice di Genova. L'opera, dalle eleganti linee neoclassiche, viene accompagnata in solenne processione ogni 15 di Agosto, festa patronale. Nella festività religiosa dell'Assunta anche il grande gonfalone processionale a lei dedicato, opera del genovese Nicolò Barabino, viene condotto dai portatori della confraternita in processione per le vie del paese.
Il crocefisso del 1897, opera dell'intagliatore serravallese Giuseppe Bottino, rappresenta un pregevole esempio dell'artigianato sacro tradizionale dei "Cristi", impreziosito da ornamenti in argento sbalzato e lamine d'oro, per un peso complessivo di 82 chili, anch'esso viene portato dai confratelli nei sacri cortei, lungo le strade di Serravalle, alla festività della Madonna e nelle ricorrenze proprie delle altre Confraternite di Piemonte e Liguria.
Interessante è il dipinto raffigurante Sant'Antonio che predica ai pesci, dipinto dell'artista locale Giovanni Battista Grillo e datato 1824.
Infine il semplice altare maggiore, molto probabilmente proveniente dall'attiguo ex-convento agostiniano, ovvero l'attuale dismesso ospedale San Giuliano, è un capolavoro in marmi policomi intarsiati, commissionato dai fedeli della Confraternita nel 1692. Nel medaglione centrale della mensa è raffigurata la Madonna della Cintura, patrona dell'Ordine Agostiniano.

Approfondissements
Lun-Sab chiuso
Dom 07:30 - 09:00

Possibilità di aperture su richiesta.

Le site pourra être visité durant l'horaire indiqué sauf en cas de célébrations liturgiques

Lun-Sab -
Dom 08:00

Infos

cathédrale
Cattedrale di Tortona
diocèses
Tortona
type d'édifices
Confraternite
adresse
Piazza Bianchi,1,15069, Serravalle Scrivia, AL
tél
014365409
email
info@scriviaflexmaterassi.it

Services

accessibilité
si
accueil
true
didactique
inconnu
accompagnement
true
bookshop
inconnu
restauration
inconnu

OÙ DORMIR À PROXIMITÉ

CASA CANONICA PARROCCHIA SS. MARTINO E STEFANO

Via Tripoli 35, SERRAVALLE SCRIVIA, 15069, AL

CASA CANONICA

014365191 parr.serravallescriv@libero.it

Lire tout

CASA PER FERIE MAZZARELLI

VIA S. M. MAZZARELLO 44, MORNESE, 15075, AL

CASA PER FERIE

0143875334 mornesemazz@fma-ipi.it

Lire tout

CASA PER FERIE S. MARIA MAZZARELLO

VIA M. FERRETTINO 18, MORNESE, 15075, AL

CASA PER FERIE

0143887860 mornesecoll@fma-ipi.it

Lire tout

© 2013 2019 cittaecattedrali.it - Applicazione web e design Showbyte srl